UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA
CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO


CONSIGLIO DI PROGRAMMAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA

                             VERBALE DELLA SEDUTA DEL   24/03/1999  ORE 11.00 

Il giorno 24 marzo 1999 alle ore 11.00 si è riunito nella sala riunioni dei CLA il Consiglio di Programmazione Tecnico- Scientifica del Centro Linguistico di Ateneo. 

Sono presenti: il Direttore prof.C.Gagliardi, il coordinatore tecnico sig.Michelazzi, i membri proff., Carpi, Monti, Storari, Tomaselli, Ligas, dott.Turina, dott.Dal Corso, Dott.Facchinetti, Dott.Mariaux, sig.Salgaro. 
Assenti giustificati: i proff.Pescatori, Basalisco, Mosele , Armato.
L'ordine dei giorno è il seguente: 
l.Approvazione dei verbale della seduta precedente. 
2.Comunicazioni 
3.Corsi a.a. 1999/2000 
4.Varie ed eventuali.
---------------------------------------------------------------------- 
l. Approvazione del verbale della seduta precedente.
Il verbale della seduta precedente è approvato all'unanimità senza variazioni.
2.Comunicazioni 
Il Direttore comunica che in data 22-25 febbraio 1999 si è svolto presso il CLA il Seminario  "Statistics in linguistics",organizzato dal Consiglio di Programmazione Tecnico Scientifica del CLA.Il Direttore ringrazia in particolare il personale tecnico amministrativo e si complimenta per la perfetta organizzazione tecnico-logistica del Seminario.Sul piano scientifico si è registrato un pieno successo sia per gli alti livelli dei contenuti trattati sia per la partecipazione di un elevatissimo numero di studiosi di diverse università italiane.Il Direttore conferma il proposito di continuare anche nell'a.a. prossimo ad organizzare seminari elo cicli di conferenze sul tema della statistica applicata in ambito linguistico, un tema di cui il CLA si è fatto promotore già da un biennio.
Il Consiglio approva.
3. Corsi a.a. 199912000

IlDirettore apre la discussione sulla programmazione didattica per l'a.a. 1999/2000 ricordando che hanno chiesto di utilizzare i servizi dei CLA le Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Economia e Commercio, Scienze dell'Educazione, Medicina e Chirurgia 

I rappresentanti delle diverse facoltà di ciascuna lingua insegnata presso il CLA si fanno portavoce delle proposte di servizi linguistici richiesti da ciascuna facoltà dell'Ateneo.Dalla discussione emergono le seguenti esigenze riguardanti la tipologia dei servizi linguistici . 
Sulla base delle richieste formulate e per fare fronte a tutte le esigenze evidenziate il Consiglio di Programmazione Tecnico Scientifica ritiene di dovere quantificare il monte ore come segue:
Lingua inglese

Modulisti                  7 

Numero moduli       26 
Ore per modulo      75 
TOTALE ORE  1950
------------------------------
Lingua spagnola
Modulisti2
TOTALE ORE   800 
------------------------------
Lingua francese
Modulisti                 4 
Numero moduli      20 
Ore per modulo     75 
TOTALE ORE 1500
------------------------------
Lingua tedesca

Modulisti               2 

Numero moduli      6 
Ore per modulo    75 
TOTALE ORE  450
------------------------------
Lingua russa

Modulisti               1 

Numero moduli      2 
Ore per modulo    75 
TOTALE ORE  300
------------------------------
La richiesta di due modulisti per la lingua tedesca è un'esigenza sorta nel corso dell'a.a. corrente e si giustifica coi fatto che un Collaboratore linguistico di tedesco, il dr.Kofler, avendo vinto un concorso di ricercatore ha lasciato sguarnito un numero di 500 ore di esercitazioni. ] due modulisti, con 450 ore totali, sono sufficienti a supplire a questa carenza.Il Consiglio chiede inoltre all'Amministrazione di aumentare di 50 ore ciascuno il monte ore dei tre Collaboratori ed . Esperti Linguistici di tedesco (Dott.Bock, Mariaux e Jankowski) per fare fronte alle esigenze di esercitazioni riservate agli studenti della Facoltà di Lingue che hanno scelto l'indirizzo turistico-manageriale. 

In caso di impossibilità ad attuare questa integrazione il Consiglio chiede l'assegnazione di altre 150 ore nel monte ore complessivo per la lingua tedesca da svolgersi da parte dei modulisti 

Il fabbisogno totale per l'a.a. 1999/2000 è pertanto il seguente: 

Numero totale di ore: 

- 5000 nel caso vengano integrate 150 ore nei contratti dei Collaboratori Linguistici di tedesco per le esercitazioni dell'indirizzo turistico-manageriale della Facoltà di Lingue

- 5150 nel caso che le 150 ore per le esercitazioni dell'indirizzo turistico-manageriale della Facoltà di Lingue vengano assegnate ai modulisti.
TOTALE RIASSUNTIVO 

Numero modulisti                                    16

Numero complessivo                       ore5000 (o 5150)
Costo orario presuntoLit.                   90.000 + IVA
TOTALE IMPORTO DA RICHIEDERE ALL'AMMINISTRAZIONE 

Lit. 450.000.000 + IVA (nel caso di 5000 ore)

Lit. 463.000.000 + IVA (nel caso di 5150 ore)
4. Varie ed eventuali.

Il Direttore comunica che il giorno 15/6 ci sarà la conferenza di Christopher Taylor, dal titolo The many faces of translation: the processes involved in the act of translation, patrocinata dalla Cambridge University Press. 

Il Consiglio decide che le ore residue dei modulisti vengano impiegate nella preparazione di test da utilizzare in aula computer, sia in auto-testing che in testing tutorato a date fisse.E' intenzione dei Consiglio di introdurre il sistema di testing della Cambridge University Press nel prossimo futuro.Il Direttore è incaricato di informarsi sulle modalità ed i costi di tale operazione estendendo la ricerca anche alle altre lingue.Per il Consiglio la soluzione ottimale è quella di attrezzare il CLA con batterie di test standardizzati per tutte le lingue insegnate.

Il Consiglio specifica che le eventuali ore che i Collaboratori linguistici, se nominati cultori della materia, impiegheranno per la partecipazione a commissioni d'esame per la Facoltà di Lingue, non rientrano nel monte ore totale stabilito dal loro contratto.
La Dott.Facchinetti relazione sul "Progetto Dizionario".L'importo assegnato al CLA per il progetto (Lit. 160.000.000) non può essere impiegato per pagare eventuali prestazioni di personale interno all'Università.Ci si dovrà quindi avvalere prevalentemente di personale esterno, e come tale, remunerabile col fondo assegnato.La Dott.Facchinetti si metterà in contatto col Prof.Sciullo, della Facoltà di Giurisprudenza, per la scelta di due nominativi di esperti nel campo giuridico ed economico.Verranno sviluppate delle tematiche singole di area.Scopo finale della ricerca sarà quello di produrre un CDROM.
Viene rielaborato il testo della bozza di convenzione tra l'università Cà Foscari e l'università di Verona per il progetto SLIM-MAIO che prevede il coinvolgimento scientifico dei CLA. 

Null'altro essendovi da trattare, la seduta è tolta alle ore 12.30. 

Verona, 25.03.1999

              Il segretario verbalizzatore                                     Il Direttore del CLA

                 (Prof.Sergio Pescatori)                                      (Prof.Cesare Gagliardi)