UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA
                     CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO

CONSIGLIO DI PROGRAMMAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA

VERBALE DELLA SEDUTA DEL15/11/1995 ORE 14.

Seduta del 15.XI.1995

Il giorno 15 novembre 1995, alle ore 14, in un'aula del Centro Linguistico d'Ateneo, si è riunito il Consiglio di Programmazione Tecnico-Scientifica del C.L.A.

Sono presenti: il Direttore, prof.Gagliardi; i membri proff.Armato, Carpi, Dal Corso, Monti, Pescatori, Piva, Stevanoni, Storari, Thune; il coordinatore tecnico, sig.Michelazzi.
Sono assenti giustificati: i proff.Basalisco, Frigo.
E' assente il prof.Pezzini.

L'ordine del giorno prevede la discussione di alcuni problemi relativi ai lettori.

Il Direttore dà il benvenuto alla prof.Silvia Monti, designata a rappresentare la sezione di spagnolo per la Facoltà di Lingue in sostituzione della prof.Massariello; quindi introduce la discussione, che verte sui principi e i criteri dell'impiego dei lettori.

Da diversi membri del Consiglio vengono quindi toccati vari aspetti dell'organizzazione dei corsi, in particolare ribadendo i criteri fondamentali di gestione del C.L.A., l'utilizzazione dei lettori per l'insegnamento su livelli e relativamente alla lingua di base, il principio dell'autoaccesso per gli studenti.Vari interventi sottolineano che, essendo impossibile soddisfare l'esigenza di un numero fisso e limitato di studenti per ogni gruppo, la ripartizione e le prestazioni dei lettori andranno commisurati alle effettive disponibilità del Centro.

Il prof.Storari, che aveva posto il problema delle esigenze numeriche dei corsi d'inglese per Economia, comunica di rinunciare ad usufruire di corsi particolari per la lingua di specificità.

La seduta quindi termina alle ore 15.

Verona,15 novembre 1995

    Il segretario verbalizzatore           Il Direttore del C.L.A.
    (prof.Sergio Pescatori)              (prof.Cesare G agliardi)