UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA
CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO


CONSIGLIO DI PROGRAMMAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA
VERBALE DELLA SEDUTA DEL   11/02/1998  ORE 11.00

Il giorno 11 febbraio 1998 alle ore 11 si è riunito nella sala riunioni del CLA il Consiglio di Progranunazione Tecnico-Scientifica del Centro Linguistico di Ateneo.Sono presenti: il Direttore, prof.. Gagliardi; il Coordinatore Tecnico, sig.Michelazzi; i membri proff.Carpi, Dal Corso, Monti, Pescatori, Piva, dott.Facchinetti.Assenti giustificati i proff.Armato, Basalisco, Frigo, Storari. 
Assente il prof.Busch-Bernard.

L'ordine del giorno è il seguente: 
l.Approvazione verbale della seduta precedente 
2.Comunicazioni 
3.Attività scientifica 1997-98 
4.Corsi specialistici 
5.Accessi esterni 
6.Varie ed eventuali 
-------------------------------------------~--------~----

l.Il verbale della seduta precedente (29.10.97) è approvato con la seguente integrazione:all'elenco dei presenti va aggiunto il nome del prof.Dal Corso. 
Sullo stesso verbale il prof.Piva chiede chiarimenti circa l'assegnazione dei vari monti-ore, e fa presenti le esigenze dei corsi di francese conunerciale.Il Direttore ricostruisce i criteri che hanno portato a determinare convenzionalmente la quantità di ore assegnata ai vari insegnamenti; risulta che il corso di francese commerciale non era stato inserito nella progranunazione per errore.La discussione di questo argomento viene rinviata al punto 4 dell'o.d.g. 

Commentando lo stesso verbale, il Consiglio nota che la sonuna di 60 milioni richiesta come integrazione (vedi punto 3 della seduta del 29 .10.97) non è ancora stata stanziata nonostante la richiesta fosse stata inoltrata tempestivamente, e dà quindi incarico al Direttore di sollecitare presso gli organi competenti lo stanziamento. 

2.Il Direttore comunica: 
-In data 15.1.98 si è svolta l'assemblea plenaria dell'Associazione Italiana Centri Linguistici Universitari (AICLU); i Centri associati sono 24 e sono previste nuove adesioni.Il CLA di Verona risulta fra i fondatori , e il suo direttore è stato eletto Segretario. Imembri del CPTS si complimentano con il prof.Gagliardi per l'ottimo lavoro svolto. 

-Il CLA di Verona organizzerà ed ospiterà il Primo seminario nazionale dell'AICLU, che si terrà in data 6-7 maggio 1998, avrà carattere applicativo-aggiornativo ed avrà come titolo Internet e le lingue: metodiche d'uso.

- Sono in corso di pubblicazione gli Atti del Secondo Seminario Permanente del CLA di Verona, che riportano i risultati del convegno del 7 maggio 1997 

Authoring:prodotti esperienze e proposte.

-Per il 15 maggio 1998 il CLA di Verona organizza un convegno internazionale (vedi punto 3 del presente verbale).
-E' in fase di preparazione un dépliant illustrativo sulle caratteristiche e le funzioni del CLA di Verona. 

In data 2 marzo 1998 il CLA di Verona, assieme al LEND (Lingua e Nuova Didattica) e alla Cambridge University Press, organizza una giornata di aggiornamento per insegnanti delle scuole medie e superiori, riconosciuta dal Provveditorato agli Studi della provincia di Verona, sulla base della conferenza del prof.Jack Richards dell'università di Manchester. 

-Per lo sviluppo tecnologico e della ricerca in campo linguistico applicato il CLA si sta dotando delle apparecchiatura e delle competenze necessarie per realizzare un sistema di Voice recognition da utilizzare anche in campo didattico. 

-E' già in fase di allestimento un'aula attrezzata con le apparecchiatura per videoconferenze. 

-Sono in corso accordi con il CARINT per l'istituzione di corsi di italiano per esterni; a questo proposito, il Consiglio chiede al Direttore di appurare se questa iniziativa si possa armonizzare con analoghe attività dell'ESU per evitare sovrapposizioni. 

Il CARINT ha richiesto al CLA di elaborare dei test di valutazione per gli studenti ERASMUS in partenza per l'estero.Il CLA ha dato la sua disponibilità. 

Sono stati allestiti e svolti con successo i primi test informatizzati di lingua inglese per la Facoltà di Lettere.L'iniziativa è dovuta all'interessamento della dott.Facchinetti e alla collaborazione del prof.Pezzini, del dott.Stefanutti e della dott.Zanfei. 

In seguito al concorso per collaboratore tecnico di VII livello, di cui è risultata vincitrice, la dott.Anna Zanfei ha preso servizio ufficialmente presso il CLA il 10.1.98. 

3.Il CLA di Verona organizza per il 15 maggio 1998 un convegno internazionale sul tema Research niethodology in applied linguistica: tradition and innovation, con la partecipazione di due tra i maggiori esperti mondiali nel campo, la prof.Anne Lazaraton e la prof.Evelyn Hatch, della University of California Los Angeles (UCLA).Per questi due partecipanti, in quanto provenienti dagli USA e data la loro rilevanza scientifica di livello mondiale, è previsto il rimborso del biglietto aereo in classe economica, l'alloggio per i giorni 14,15,16 maggio e 5 buoni pasto a testa per la mensa universitaria, più la cena la sera del 15.Per gli altri convegnisti è previsto invece il solo rimborso delle spese di viaggio.

Fra le attività scientifiche, si segnala la proposta della prof.Monti per un ciclo di tre conferenze-incontri per gli studenti di spagnolo, tenute dall'attore e regista Eugenio Chicano: il Consiglio approva attribuendo il previsto compenso di £ 300.000 più le spese di viaggio per ciascuna conferenza.
Iniziativa analoga è prevista per gli studenti di russo con la partecipazione dell' attore Viktor Gvozdickij.

Altre conferenze sono previste per francese e inglese: le relative proposte saranno da formalizzare al più presto.

4.Sulla richiesta del prof.Piva(vedi punto 1 del presente verbale) come rappresentante di Francese per la Facoltà di Lingue e come portavoce della prof.Frigo (assente giustificata) per la Facoltà di Economia, il Consiglio conferma la dsponibilità all'attivazione del corso di francese commerciale, previsto nel programma a inizio d'anno ed erroneamente non inseritovi.Come soluzione, il Direttore propone di spostare la destinazione di parte delle ore previste per gruppi che risultino poco frequentati in base alle statistiche calcolate sui fogli delle presenze.Laddove questo non risulti possibile, il Direttore si impegna a richiedere all'Amministrazione un'integrazione al contratto stipulato con il Centre Culturel Francais di Milano, con procedura di urgenza, visto che i corsi stessi sono prograrmmati per marzo-aprile.

5.Il Consiglio decide di ammnettere i singoli privati "esterni" a usufruire dei servizi e delle strutture del Centro, dietro pagamento della somma di £ 250.000 annue.

6.Il Consiglio decide di corrispondere un rimborso spese alla dott.Navarro per la partecipazione a un convegno di tre giorni a Siena.

Null'altro essendovi da trattare la seduta è tolta alle ore 13.

Verona, 11.2.98

                      
                     Il Segretario verbalizzatore                                    Il Direttore del CLA
                        (prof. Sergio Pescatori)                                     (Prof. Cesare Gagliardi)