UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA
CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO

CONSIGLIO DI PROGRAMMAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA

                                                     VERBALE DELLA SEDUTA DEL 09/05/2001

Il giorno 09 maggio 2001, alle ore 14, nell'aula riunioni  del CLA si è riunito il Consiglio di Programmazione Tecnico-scientifica del Centro Lingusitico di Ateneo.
Sono presenti: il Direttore prof.Cesare Gagliardi, il coordinatore tecnico sign. Michelazzi, i membri proff. Facchinetti, Frigo, Ligas, Navarro, Pescatori, Tomaselli, i dott. Dal Corso, Flaim. Risulta assente giustificata la dott.ssa Turina.
Risulta assente: il prof. Storari. 

L'ordine del giorno è il seguente:
1. Approvazione verbale seduta precedente
2. Programmazione didattica 2001-2002
3. Progetto DIEGI
4. Varie ed eventuali

1. Approvazione verbale seduta precedente
Il verbale della seduta precedente viene approvato all'unanimità.

2. Programmazione didattica 2001-2002
Nell'ottica di una programmazione didattica rispondente all'effettivo carico di lavoro del CLA in merito alla preparazione linguistica degli studenti iscritti all'ateneo di Verona, il Consiglio stende nel seguente prospetto il numero effettivo di studenti della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, per i quali sono stati attivati dei corsi nel corrente anno accademico.
Prevedendo un drop-out di studenti nelle diverse lingue quantificabile in 20% per il secondo anno di corso, 40% per il III anno di corso e di 60% per il IV anno di corso, gli studenti della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere risultano essere così suddivisi: 

                 I anno    II anno     III anno   IV anno   Totale
Inglese      411        329          427          165          1152
Francese    70          56            42            28            196
Tedesco    168        135          101            67            471
Russo         22          18            13             9              62
Spagnolo   186        149           112           75            522
Italiano     160                                                         160

Si precisa che gli studenti iscritti al corso turistico-manageriale necessitano di una preparazione specifica ulteriore nelle varie lingue.
Considerando inoltre le richieste linguistiche avanzate per l'a.a. 2000-2001 dalle facoltà di Lettere e Filosofia, Economia, Scienze della Formazione e Medicina, il Consiglio evidenzia anche i dati seguenti:

  •  Medicina: 114 studenti (numero programmato), da aggiungersi al livello pre-intermedio concernente la Lingua Inglese
  •  Scienze della Formazione: preparazione linguistica propedeutica ai corsi di Inglese (367 studenti), Francese (80 studenti), Tedesco (60 studenti);
  •  Economia e Commercio: Inglese (250 studenti), Francese (60 studenti), Tedesco (30 studenti), Spagnolo (120 studenti);
  •  Lettere e Filosofia: Inglese (15 studenti), Francese (10 studenti), Tedesco (70 studenti), Spagnolo (10 studenti).
Considerando i dati indicati per la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere ed aggiungendo i dati sopra indicati, l'effettiva richiesta didattica che il CLA deve fronteggiare attualmente in riferimento alle diverse lingue è la seguente: 
  •  inglese:     1964 studenti
  •  francese:    346 studenti
  •  tedesco:      631 studenti
  •  russo:           62 studenti
  •  spagnolo:    652 studenti
  •  italiano:       160 studenti
Pur facendo presente tali numeri effettivi desunti dalle richieste delle diverse facoltà, il CLA ritiene di voler formulare le proprie richieste temporaneamente solo sulla base dei dati della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, che presenta la richiesta più consistente in termini di numero di studenti. 
Si considera ottimane un rapporto esercitatore/studente di 1/50. Sulla base di questa scelta, si predispone il seguente prospetto relativo al numero degli esercitatori:
 
N° ottimale  N° presunti 
dopo il reintegno
Carenze di organico Richieste
Inglese 
39
11
28
0
Francese
4
6
0
0
Tedesco
9
5
0
0
Russo
1
1
0
0
Spagnolo
10
2
8
3
italiano
3
0
3
2

2. Progetto DIEGI
La prof.ssa Facchinetti illustra al Consiglio il verbale della riunione tenutasi in data 2 aprile con tutti i collaboratori nell'ambito del progetto DIEGI (vedi allegato). Precisa che il Consiglio dell'Unione Europea ha comunicato al CLA la sua impossibilità a farsi carico della revisione delle traduzioni effettuate dai collaboratori nelle diverse lingue, a causa di un eccessivo carico di lavoro che la sezione giuristi-linguisti della Comunità Europea sta attualmente sostenendo.
La prof.ssa Facchinetti chiede conseguentemente ai diversi membri rappresentativi delle lingue in esame la disponibilità a farsi carico della revisione e controllo di tali traduzioni, ai fini di una stesura linguisticamente e contenutisticamente corretta dei termini giuridici d economico. Il consiglio approva all'unanimità. La prof.ssa Facchinetti si impegna dunque a consegnare periodicamente i termini e le loro definizioni corrispondenti ai membri del Consiglio.

3. Varie ed eventuali
Non essendovi null'altro da trattare, la seduta è tolta alle ore 16,15.

   Il segretario verbalizzatore                                                                    Il Direttore del C.L.A. 
 (prof.ssa Roberta Facchinetti)                                                               (prof. Cesare  Gagliardi)